04. Bambù, l’acciaio vegetale

Lo chiamano Oro Verde o Acciaio Vegetale, per noi è il materiale di svolta del millennio!

Il Bambù è il materiale perfetto per una società estremamente bisognosa di sostenibilità qual è la nostra.

Parlare di sostenibilità per il bambù è quasi riduttivo, perché trova applicazioni in tutti settori ad impatto quotidiano: edile, tessile, alimentare e della cura della persona.

 

studio lancri bambu bioedilizia biorachitetura modena big bamboo roma 10

 

Esistono più di mille specie di Bambù. In Asia è da sempre parte integrante della società, mentre L’Europa, e in generale tutto l’Occidente, sta scoprendo le sue straordinarie caratteristiche negli ultimi decenni.

 

Ma perché il Bambù è il materiale di svolta del millennio?

 

  • È molto flessibile, cosa che lo rende particolarmente adatto agli utilizzi strutturali in zone sismiche in quanto mostra ottima resistenza alle azioni orizzontali tipiche dei terremoti.
  • È molto resistente agli urti e non teme gli ambienti umidi. Può essere utilizzato come pavimento in tutti gli ambienti ed è anche più robusto del parquet di legno.
  • Non assorbe liquidi o macchie, se non dopo lungo tempo.
  • È per sua natura resistente a batteri e funghi, cosa che lo libera da molti trattamenti chimici e lo rende particolarmente salubre e a basso impatto ambientale.
  • È una graminacea rustica, resistente al freddo, alla calura e all’umidità.
  • Cresce molto più velocemente di un albero ed è già disponibile per l’utilizzo in edilizia dopo 4-5 anni dalla semina.
  • A parità di dimensioni, il bambù libera molto più ossigeno (40%) e assorbe molta più anidride carbonica (40%) di una foresta in legno.
  • Grazie alle sue caratteristiche, aiuta a ridurre le vulnerabilità ambientali ed è già oggetto di diversi progetti in zone a rischio desertificazione quali Etiopia e Perù.

 

studio lancri bambu bioedilizia biorachitetura modena big bamboo roma 7

 

Alcuni celebri esempi

L’installazione temporanea a Roma del 2013 di “Big Bambù” di Federica Raggio è una dimostrazione dell’enorme potenzialità strutturale del Bambù.

https://www.giardininviaggio.it/big-bambu-al-macro-testaccio-a-roma-di-federica-raggio/

 

studio lancri bambu bioedilizia biorachitetura modena big bamboo roma 2

 

In Europa, la prima struttura pubblica permanente costruita completamente in bambù è Italiana: il “Padiglione di Vergiate”, realizzato tra il 2002 e i 2003 in provincia di Varese.

Facendo un passo fuori dal nostro continente, invece, il “Bamboo Eye” ci stupisce con la sua struttura portante realizzata completamente in legno di bambù. Costruita in Cina nel 2019, in occasione dell’International Horticultural Exhibition del 2019, è l’edificio cinese più grande del suo genere!

https://www.inbar.int/largest-bamboo-structure-in-north-china-set-to-open-in-expo-2019/

I Vantaggi

I Vantaggi

La scelta di metodi costruttivi sostenibili combinata all’eco-design può offrire infatti numerosi vantaggi, che sono sia ambientali, che economici e sociali.

 

Scopri di più
Tecnica e Materiali

Tecnica e Materiali

La bioedilizia e la bioarchitettura sono settori ampi, che trattano diversi metodi costruttivi ed approcci al costruire.

Scopri di più
Bioedilizia

Bioedilizia

La bioedilizia e la bioarchitettura sono discipline progettuali e costruttive che prediligono l’uso di materiali naturali, sostenibili, ecologici, basso emissivi, salubri, eventualmente riciclati e con un ciclo di vita virtuoso, sia nella fase produttiva, sia in quella di smaltimento finale.

Scopri di più

Vuoi conoscerci meglio?

Siamo a tua disposizione per parlare di progetti in bioedilizia e bioarchitettura. Iniziamo dalle tue aspettative e cerchiamo insieme le soluzioni migliori per costruire in modo sostenibile.

 

Contattaci