Un progetto rigenerativo

Non chiamatela semplicemente siepe! Questo progetto del verde è organo vivente, un’arteria lunga 500 metri che porterà biodiversità all’azienda e arricchirà tutto il territorio circostante.

La siepe arborata mista sarà costituita da piante autoctone secondo la struttura delle vecchie siepi poderali, tipiche della nostra campagna fino alla fine degli anni ‘60 che, in seguito alla meccanizzazione e alla razionalizzazione degli appezzamenti coltivati, sono rimaste di fatto presenti solo lungo i corsi d'acqua e nei terreni marginali.

La struttura sviluppata su più file a seconda dei punti si leverà su diversi piani prevedendo elementi arborei di prima seconda e terza grandezza alternati e opportunatamente distanziati con elementi arbustivi.

Saranno presenti sia essenze caducifoglie che sempreverdi, piante che portano bacche, piante mellifere, piccoli frutti e piante che attirano farfalle e altri insetti. Diventerà pertanto un elemento di biodiversità molto importante sia per l'introduzione di piante forestali e campestri diversificate che per l'incremento nella popolazione dell'avifauna selvatica.  

progetto del verde biogas studio lancri galleria

Una conformazione di questo tipo, infatti, garantisce rifugio e nutrimento per molte specie animali specialmente piccoli mammiferi, uccelli e insetti che nelle nostre campagne è in gran parte sparita, nonostante la sua funzione ecologica molto importante all'interno dell’agroecosistema e nel contenimento dei parassiti delle colture.

Da un punto di vista ambientale assumerà una funzione importante nella mitigazione del microclima locale, permettendo il passaggio dei raggi solari nei mesi invernali e creando sul lato est e sud uno schermo importante nei mesi estivi.

Da un punto di vista paesaggistico e ornamentale fungerà da elemento di separazione visiva nei confronti del corpo aziendale di nuova costruzione e di quello esistente, pur mantenendo l'identità col paesaggio agrario del luogo.

 progetto del verde biogas studio lancri galleria 7

 

L’impatto visivo sarà estremamente piacevole sia per la varietà dei colori delle fioriture, delle bacche e delle cortecce che per la dinamicità che scaturisce dalle diverse altezze e portamenti delle piante che la compongono.

È evidente come questo progetto del verde entri in quello più ampio di ampliamento della azienda agricola e ne aumenti il valore e la capacità rigenerativa.



Alcuni esempi di essenze selezionate:

 

Essenze di prima grandezza: Frassino maggiore, Tiglio domestico, Ginko biloba.

gingko biloba progetto del verde studio lancri agrisophia

Ginko Biloba in autunno.

 

Essenze di seconda grandezza: Acero campestre, Carpino bianco, Albero di Giuda.

Albero di giuda

Fioritura dell’Albero di Giuda.

 

Essenze di terza grandezza: Susino selvatico, Gelso bianco, Salice da vimini.

gelso bianco galleria

Gelso bianco con i suoi tipici frutti.

 

Arbusti: Corbezzolo, Albero delle farfalle, Olivello spinoso, Rosa canina, Frangola.

buddleia miss ruby albero delle farfalle

Albero delle farfalle.

 

Rampicanti: Luppolo, Caprifoglio.

caprifoglio galleria

Caprifoglio.

 

Per la realizzazione del progetto del verde abbiamo collaborato con Silvano Cristiani di Agrisofia Progetti che ringraziamo anche per la bellissima descrizione prodotta.

Vai al progetto completo "Nuova stalla con biogas nel modenese".

Nuova stalla con biogas nel modense

in corso

Nuova stalla con biogas nel modense

Questa azienda agricola ha la necessità, nel 2018, di ampliare le sue strutture aziendali. Nata nel 1978, l’azienda certificata NO OGM produce latte destinato al Parmigiano Reggiano ed è negli ultimi anni in crescita costante.

Scopri di più
Fitodepurazione, l'impianto è attivo!

Fitodepurazione, l'impianto è attivo!

Possiamo finalmente osservare dal vivo l’impianto di fitodepurazione per cui abbiamo eseguito il progetto preliminare e la direzione lavori.

Scopri di più
La consegna del cantiere

La consegna del cantiere

La consegna di un cantiere è un momento emozionante.

Scopri di più

Per approfondire

La siepe è stata piantumata!

La siepe è stata piantumata!

Corre lungo tutto il perimetro della fattoria, su di una collina artificiale, per creare un piccolo ecosistema che nutre e offre riparo a diverse specie di uccelli e insetti.

Scopri di più
Biogas, vinto il bando!

Biogas, vinto il bando!

Le idee sono la scintilla del cambiamento!

Scopri di più
Dentro la vasca del biogas

Dentro la vasca del biogas

Stanno procedendo a pieno ritmo i lavori in questo cantiere: le vasche sono quasi pronte, così come il generatore e la sala pompe.

Scopri di più
Un buon modo per partire

Un buon modo per partire

Anche il modo di realizzare le fondazioni di una grande struttura può raccontare il cammino verso la sostenibilità ambientale.

Scopri di più
Si parte con un nuovo cantiere!

Si parte con un nuovo cantiere!

Si apre un nuovo cantiere e inizia un’altra storia: un cammino ricco di tradizioni e innovazione.

Scopri di più
Una stalla dal tetto in legno

Una stalla dal tetto in legno

È stato completato il tetto di questa nuova stalla nel modenese, realizzato con una struttura in legno lamellare certificato PEFC.

 

Scopri di più

Vuoi conoscerci meglio?

Siamo a tua disposizione per parlare di progetti in bioedilizia e bioarchitettura. Iniziamo dalle tue aspettative e cerchiamo insieme le soluzioni migliori per costruire in modo sostenibile.

 

Dichiaro di aver preso visione della privacy presente nel sito

loading